Pastori Tedeschi (Ipse dixit)

 

“Vengo da una famiglia numerosa […] e anche noi, come Lei con Suo fratello, vedevamo alla televisione Il commissario Rex.”

 

– Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, a Papa Benedetto XVI in visita Pastorale all’Arcidiocesi di Milano e per il VII incontro mondiale delle famiglie, il 2 giugno 2012.

A quattro giorni dall’ultima scossa del terremoto in Emilia del 29 maggio 2012 che ha provocato 17 morti, 350 feriti e 15.000 sfollati.

Il medesimo giorno della contestata – per la prossimità temporale al terremoto – parata militare a Roma in occasione della Festa della Repubblica Italiana.

Il medesimo giorno della ratifica da parte della Commissione cardinalizia di vigilanza dello Ior, la Banca vaticana, presieduta dal Card. Tarcisio Bertone, della sfiducia al presidente E. Gotti Tedeschi.

Fonte: Corriere della Sera.it 3 giugno – ANSA.it 2 giugno 2012.

Annunci

Una Risposta to “Pastori Tedeschi (Ipse dixit)”

  1. Immagina cosa sarebbe successo se una frase del genere l’avesse pronunciata Berlusconi. 😀

    (per inciso, non è mia intenzione lodare le uscite, talvolta davvero inopportune, dell’ex premier, solo mettere in luce i “due pesi e due misure” spesso adottati dalla stampa).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: